L’opera di Pechino

L’Opera di Pechino comprende recitazione, acrobazia, musica, canto, gong e tamburi, maschere, ecc. il che la rende una complessa arte generale del palcoscenico. L’Opera di Pechino ha una storia di oltre 200 anni, è una forma di opera nata nella capitale, l’imperatore Qianlong della dinastia Qing amava molto l’opera, si trasformò più influente opera della Cina, chiamata “tesoro nazionale”, l’Opera di Pechino comprende 4 ruoli: Sheng, Dan, Jing e Chou, lo Sheng è la figura maschile; il Dan quella femminile; il Jing è una figura maschile particolare per carattere, qualità morali o aspetto, il Chou è un pagliaccio con una mascherina bianca sul naso.